Sofferta vittoria per il Torre Basket nel recupero della seconda giornata della fase ad orologio.

Inizio deficitario della compagine pordenonese che vede scappare il Fagagna; primo quarto con dieci giocatori sul parquet ma Spangaro non trova la giusta formazione per fermare gli avversari (9-18) con De Rossi che oltre ai 6 punti realizzati è l’assoluto dominatore dei tabelloni; Torre si limita a cercare Tonussi spalle a canestro che viene sistematicamente raddoppiato o a cercare tiri troppo frettolosamente.

Il secondo quarto si apre con un canestro di Biban a cui fanno seguito 9 punti consecutivi di uno scatenato Tonon che non trova nessuno in grado di fermarlo. La difesa però concede troppe penetrazioni e secondi tiri ed il Fagagna rimane a contatto nonostante il tiro dalla lunga di Bonino e 4 punti consecutivi di Zussino grazie a due bombe realizzate da Dalle Mule. Il parziale è vinto 18 a 17  con le squadre che vanno negli spogliatoi sul 27 a 35.

La ripresa si apre con una discreta circolazione di palla e un giusto mix tra conclusioni da fuori e da sotto. Qualche buona difesa permette di conquistare palla e di sviluppare e realizzare un paio di contropiedi che costringono Cossaro a fermare l’inerzia del Torre chiamando time-out. L’attacco del Fagagna è gestito prevalentemente da capitan Tomai e da Nonino mentre i lunghi vengono ben contenuti in fase realizzativa  ma non in quella a rimbalzo. Una bomba di Bigaran e due punti di Viol con una pregevole giocata tecnica, permettono di vincere il quarto 20 a 15 e sul 47 a 50 la partita è riaperta.

Fagagna sembra avere meno energie del Torre che tiene alti i ritmi e colpisce in contropiede mentre la difesa si chiude e non permette di raggiungere facilmente il ferro anche se concede troppi rimbalzi. Biban e Odorico ritrovano la mano calda mentre Bigaran realizza dopo un giro e tiro; Tonon fa 2 su 2 ai liberi e con un parziale di 21 a 9, Torre trova la vittoria nell’ultima partita casalinga della stagione sul 68 a 59.

Torre – Fagagna 68 – 59                             (9-18; 18-17; 20-15; 21-9)

Torre: Viol 2, Bonino 3, De Cesco, Deiuri, Odorico 11, Moschetta, Bigaran 7, Biban 8, Zussino 11, Tonon 18, Tonussi 8. All. Spangaro – Caverzan

Arbitri: Fabbro – Angeli

IMG-20180409-WA0016

IMG-20180409-WA0011

IMG-20180409-WA0009