IMG-20190412-WA0019

Venerdì 12 aprile il Torre ha fatto visita al Lignano Basket per la nona giornata di ritorno del campionato.

La partita si è subito dimostrata impegnativa nonostante l’approccio sia stato migliore del solito ma il Lignano ha lottato con caparbietà su ogni pallone ed ha messo in difficoltà il Torre con il suo gioco in velocità.

Moschetta (under 13) gioca con grande dedizione e fisicità all’interno dell’area avversaria e grazie a molti rimbalzi in attacco tiene il Torre a contatto nel punteggio con Barbesin che mette a referto dieci punti quasi consecutivi; Lignano risponde colpo su colpo ed è un tiro da tre realizzato da Improta che dà il vantaggio al Torre sulla prima sirena (17-19).

Ancora Improta a segno ad inizio secondo quarto con quattro punti (2/2 ai liberi e un canestro dalla media distanza) seguito da Barbesin che rimane rebus irrisolvibile per Lignano  come costruttore di gioco ma anche come finalizzatore (5 punti nel parziale). Ancora molto equilibrio nonostante Moschetta trovi un bel canestro in penetrazione prima che Improta completi un gioco da tre punti dopo una bella penetrazione a canestro. Le squadre vanno negli spogliatoi sul 30 a 33 (13-14 il parziale).

Ancora molto equilibrio alla ripresa del gioco con l’aumento considerevole di palle perse ed infrazioni da parte di entrambe le compagini. Ne viene fuori un undici pari che rimanda tutto agli ultimi dieci minuti di gioco.

Inevitabilmente i due coach si trovano costretti a ruotare i propri giocatori: Torre ha meno problemi di falli e la panchina più lunga. Antoniolli segna un bel canestro e tutta la squadra trova cose utili da tanti giocatori diversi nonostante siano ancora Moschetta, Improta e Barbesin ad andare a segno.

Il finale riserva qualche patema di troppo nella gestione della palla ma con un parziale di 13 a 16 Torre riesce a vincere 54 a 60.

Nel prossimo turno Torre avrà  il turno di riposo prima di concludere la prima fase sul campo dell’anziano domenica 5 maggio alle ore 10.30

Lignano – Torre 54 – 60

Torre: Improta 12, Celik, Bertolo, Barbisin 22, Bahtiri, Salpietro, Moro 1, Moschetta 21, Antoniolli 2, Johnson 2, Clark, Grizzo. All.re Spangaro