La Società

L’ASD Torre Basket è nata nel 1982 e attualmente conta più di 150 iscritti che vanno dai 5anni (minibasket) ai 17 anni. Qui a fianco viene fornito l’organigramma societario.

La nostra “Mission”

L’associazione  ASD Torre Basket si pone l’obiettivo di curare la crescita cestistica e di relazione sociale di bambini e ragazzi. I corsi sono strutturati cercando di unire l’aspetto ludico dell’attività sportiva non trascurandone però la cura di quella motoria. Inoltre si cerca di educare i piccoli utenti al rispetto delle norme di comportamento sia in campo che nella quotidianità.

Settore Mini Basket

Il settore Minibasket dell’associazione conta più di novanta bambini che vanno dai cinque agli undici anni, divisi nelle varie categorie. Le categorie sono 5-6 anni >Pulcini, 7-8 anni >Scoiattoli, 9-10 anni>Aquilotti, 11-12 anni>Esordienti

Settore Giovanile Basket

Il settore giovanile del Torre Basket si compone nella stagione 2016/2017 delle seguenti squadre:

Under18 Under16,Under15,Under13

Presentazione standard di PowerPoint

LAstoria moderna dell’ASD Torre Basket ha inizio nel lontano 1982. Dal 1984 vennero anche organizzati dei corsi di minibasket per promuovere, tra i giovani del quartiere di Torre di Pordenone questo bellissimo sport di squadra, permettendo inoltre, a molti di loro, di avvicinarsi alla carriera agonistica in squadre ben più quotate, ma con alle spalle una formazione tecnica data dallo staff del Torre Basket. Per quanto riguarda la carriera agonistica, la prima formazione della società è datata 1982-1983 ed era formata da: Zanut Carlo dir., Bertuzzi Daniel, Busetti Sergio, Aureli Patrizio, De Machi Maurizio, Nadalini Roberto, Barbisin Tiziano, Bolognin Vittorio, Pavan Andrea all, Furlan Walter, Bottecchia Giorgio, Mondin Fabrizio, Rizzardelli Fulvio, Della Flora Renato. Alla fine della stagione, dopo un’annata comunque positiva, la squadra venne eliminata ai quarti di finale dei play-off di prima divisione con una sconfitta subita a Paderno dal Legnonord. La stagione poté ritenersi comunque positiva in quanto il risultato ottenuto aveva comunque superato tutti quelli che erano stati i programmi iniziali di soddisfare gli appassionati che hanno potuto invece così assistere a dell’ottimo basket.Nella stagione successiva, la squadra subì qualche cambiamento nelle proprie file. Venne rinnovato lo staff tecnico e al posto di Zanut Carlo arrivarono Sergio Salvador e Elio Turcatel. Per quanto riguarda i giocatori vennero confermati Mondin, Furlan, Barbisin, Bottecchia, Busetti, Bertuzzi, De Marchi, Nadalini, Della Flora e Rizzardelli, oltre all’allenatore Pavan. I rinforzi arrivarono nelle persone di Luigi Dal Bon, Vittorio Pierini e Daniele Del Bianco.Grazie ai già citati apporti, la squadra poté conquistare il titolo di capolista del girone B del campionato di prima divisione.

foto-01_stagione-1982-831

foto-02_stagione-1983-841

minibasket21